“Stone Stories”, la Puglia raccontata dalle pietre

Capone_incontro Titolo IIBARI- Dopo aver fatto tappa a Milano, Londra, Dubai, “Stone Stories. Le Pietre di Puglia nell’architettura, nel design, nel paesaggio“, la mostra multimediale realizzata dalla Regione Puglia in collaborazione con l’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, approda a Cursi. Questo evento, che racconta la storia del rapporto tra le pietre di Puglia, il design e la grande architettura contemporanea, sarà la nuova anima ‘permanente’ dell’Ecomuseo della pietra di Cursi, il cantiere urbano della pietra allestito nel 2000 tra le cave di tufo abbandonate, e a inaugurarla oggi, martedì 6 ottobre, alle ore 18, saranno l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, gli architetti Dario Curatolo (progettista della mostra), Alvaro Siza e Luigi Gallo, il presidente dell’ICM della Provincia di Lecce, Luigi De Luca, il presidente di InnovaPuglia Spa, Pasquale Chieco, e i sindaci dei Comuni di Cursi, Lecce, Palmariggi.

Stone Stories. Le Pietre di Puglia nell’architettura, nel design, nel paesaggio” nasce per diffondere nel mondo la voce dei protagonisti del settore lapideo pugliese, ambasciatori della qualità e della bellezza delle produzioni e del territorio. La mostra è stata progettata utilizzando i molteplici linguaggi offerti dalla comunicazione moderna. Le tecnologie 3D hanno concorso a riprodurre virtualmente paesaggi e architetture, tracciando un filo rosso che ricongiunge le opere in pietra realizzate dai grandi designer ai pezzi storici realizzati più di vent’anni fa per la rassegna “Territori di Pietra”, organizzata dal Comune di Cursi e alla quale parteciparono i padri del design dell’epoca.