Festival Baccatani Wave, sabato tocca ai Subsonica

subsonica1Un altro grande gruppo della musica italiana si esibirà nell’ambito del Festival Baccatani Wave a Torre Regina Giovanna di Apani, in provincia di Brindisi. Nella serata di Ferragosto toccherà ai Subsonica far ballare e divertire tutti gli appassionati del sound elettro-rock-pop.

Il gruppo si è formato nell’estate del 1996, grazie all’unione di alcuni fra i migliori esponenti della scena musicale alternativa torinese. Max Casacci, chitarrista e abile manipolatore di suoni, era stato uno dei componenti del gruppo reggae Africa Unite, Boosta e Samuel, invece, suonavano insieme negli Amici di Roland. Ninja, oltre a numerose esperienze in varie formazioni, tra cui i Karamamma e i Base, collaborava con Ornella Vanoni, che seguiva durante i tour. Pierfunk aveva collaborato in numerosi album di artisti italiani, fra i quali Loredana Bertè e Marcella Bella. Ad un anno dalla loro formazione hanno pubblicato il primo album omonimo. Sono seguiti “Microchip emozionale” nel 1999, “Amorematico” nel 2002, “Terrestre” nel 2005, “L’eclissi” ne 2007 ed “Eden” nel 2011. Il 23 settembre 2014, dopo tre anni di assenza dalle scene, la band torinese ha  ricaricato le batterie per mostrarsi più in forma che mai ai suoi tantissimi estimatori con il settimo la oro discografico “Una nave in una foresta” e un uno spettacolo musicale che si avvale esclusivamente di luci LED, eliminando le sorgenti a incandescenza, nel rispetto e nella tutela dell’ambiente.

Durante il concerto i Subsonica proporranno i dieci brani contenuti nel loro ultimo cd ed anche le canzoni più apprezzate della loro discografia e che li hanno resi una delle formazioni più importanti della musica italiana, riuscendo sempre a sperimentare coinvolgendo un pubblico in costante crescita.