Grande successo di pubblico per la decima edizione del Premio Castrum Minervae

premio castrum minervaeSi è chiusa  con grande successo facendo registrare un’ottima affluenza di pubblico la decima edizione del Premio Castrum Minervae, la bella manifestazione promossa ed organizzata dal Comune di Castro, con la direzione di Luciano Schito, i cui  premi sono stati realizzati per il secondo anno consecutivo dal maestro Ferruccio Zilli.

Il comitato scientifico composto da Maurizio Sciarra, Alfonso CapraroAnnibale D’Elia, Luigi De Luca, Eugenio Di Sciascio, Domenico FavuzziEva Milella, Maurizio Ricci,  Attilio Romita, Luciano Schito, Antonio Felice Uricchio e Vincenzo Zara ha assegnato i seguenti premi: Premio Innovazione Tecnologica a Niteko s.r.l. con la seguente motivazione: “per aver sviluppato un prodotto tecnologico ad alto contenuto innovativo posizionandosi quale azienda leader nel proprio settore sul mercato italiano ed estero”;

Premio Innovazione Culturale a Primato Pugliese s.a.s. con la seguente motivazione: “per aver promosso in Italia e all’estero l’eccellenza artigianale pugliese immettendola, attraverso la creazione di un prestigioso e originale atelier online, nel segmento del mercato del lusso a livello internazionale”;

Premio promozione e comunicazione innovativa a Orione s.r.l – Agenzia di comunicazione con la seguente motivazione: “per aver acceso i riflettori, a livello nazionale e internazionale, sul patrimonio culturale pugliese, attraverso la pianificazione strategica e realizzazione di attività di comunicazione ed eventi di prestigio in grado di risaltarne il valore storico e artistico”;

Premio innovazione sociale a Ex Fadda – Laboratorio Urbano con la seguente motivazione: “Per la capacità di ‘fare sistema’ unendo istituzioni, associazioni, imprese e privati cittadini in uno spazio polifunzionale e aperto in cui è possibile, sfruttando le abilità e le risorse messe in rete,  dare sfogo alla creatività mediante la realizzazione di progetti a forte valenza economica e sociale”.

La Commissione Scientifica del Premio Enea Contemporaneo, composta da Monica Maggioni, Aldo Bonomi, Giampaolo D’Andrea Vito Cozzoli ha assegnato il premio a Vito Margiotta per SNAPP APP BUILDER con la seguente motivazione: “Per aver ideato e sviluppato, con “Snapp App Builder“, un progetto unico ed innovativo, che ha messo in risalto l’eccellenza e la capacità imprenditoriale italiana a livello mondiale conseguendo prestigiosi riconoscimenti quali, da ultimo, la segnalazione al “Global Entrepreneurship Summit 2015” svoltosi a Nairobi, in Kenia, alla presenza del Presidente Obama.

Due i premi speciali sono stati attribuiti a Laura Riccetti, giornalista Mediaset che con professionalità e serietà ha esaltato in questi anni l’immagine del Salento con approfondimenti che hanno contribuito a elevare il livello dell’offerta turistica nel territorio e a Amedeo Galati per la ricerca archeologica svolta negli ultimi anni e per la sua attività culminata in questi mesi con la conferma dei miti virgiliani, apportando un contributo eccezionale alla storia messapica e alla Magna Grecia.