“La Puglia che non ti aspetti” vola in Gran Bretagna

regione_puglia_marchioBARI- Il GAL Meridaunia, capofila del progetto di cooperazione “Pugliesi nel Mondo”, ha pubblicato un Avviso Pubblico per selezionare professionisti singoli e/o aggregazioni, associazioni, società e scuole di cucina, per realizzare attività di promozione enogastronomica nel corso dell’educational “La Puglia che non ti aspetti” che si svolgerà a Peterborough (Regno Unito) dal 26 al 28 marzo 2015.

Si tratta di un evento tematico dedicato al turismo rurale pugliese, inteso come momento di incontro fra operatori turistici pugliesi e inglesi,  organizzato in collaborazione con l’Italian Community Association, una Associazione iscritta all’Albo regionale dei Pugliesi nel Mondo con sede a Peterborough. La scelta di questa città non è casuale visto che Peterborough (184mila abitanti ca., 130 km a nord di Londra) è uno dei centri più dinamici e floridi dell’intera Gran Bretagna, con un tasso consolidato di crescita economica tra i più alti del Paese oltre ad un vero e proprio boom economico in atto grazie al piano di rigenerazione avviato nel 2012. La città gode di una forte autonomia amministrativa ed ospita una delle prime e più importanti comunità di pugliesi del Regno Unito.

L’obiettivo principale di “La Puglia che non ti aspetti” è quello di veicolare, attraverso i pugliesi all’estero, il brand “Puglia” e le mete della Puglia rurale, con la presentazione di offerte turistiche incentrate sulla ruralità. Si contribuirà, così, alla costruzione di un prodotto turistico destagionalizzato e alla presentazione di una Puglia differente, legata alle tradizioni, alla terra, alla propria storia e contemporaneamente dotata di una ricettività extra alberghiera qualificata (agriturismi, affittacamere, dimore storiche, alberghi diffusi), tipica delle aree rurali, e di servizi al turismo diversificati.

Gli operatori ammessi a partecipare all’Avviso sono: tour operator, aziende di incoming turistico, agenzie viaggi, operatori turistici, consorzi di operatori, associazioni di operatori che abbiano una fluente conoscenza della lingua inglese e presenti nell’area dei 19 GAL aderenti al progetto e che abbiano interesse a promuovere la Puglia rurale sul mercato inglese.

Le manifestazioni di interesse e le offerte economiche, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del 23 febbraio 2015 al GAL Meridaunia mediante raccomandata, agenzia di recapito autorizzata o consegnato a mano o via email all’indirizzocooperazione@meridaunia.it .