“Libriamoci”, il piacere di leggere un buon libro

libriamociTARANTO- “Liberare” la lettura nelle scuole spingendo i più giovani a scoprire quanto possa contribuire alla propria crescita e formazione un buon libro. E’ lo scopo di “Libriamoci”, la nuova iniziativa promossa dal

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – con il Centro per
il libro e la lettura – e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università
e della Ricerca. Rivolta a tutte le scuole italiane, di ogni ordine e grado, si svilupperà anche a Taranto nei giorni 29, 30 e 31 ottobre, presso l’Istituto Pacinotti, con l’organizzazione
di appuntamenti di lettura ad alta voce nelle classi. Libriamoci punta a
coinvolgere tutte le scuole del territorio italiano, in un’ideale
simbiosi con le istituzioni e con le realtà del panorama culturale nazionale e
locale. Con la complicità di scrittori, amministratori locali, fondazioni,
biblioteche e associazioni culturali, la lettura entrerà nelle scuole in forme
inedite.
L’obiettivo sarà quello di diffondere il piacere della lettura tra
i ragazzi e di sottolinearne l’utilità per la crescita sociale e personale, sia
grazie all’esperienza diretta con i testi che attraverso l’ascolto e
il confronto con insegnanti e compagni.

Di seguito riportiamo il programma delle tre giornate che si svolgeranno nella Sala Teatro dell’Istituto “A.Pacinotti”.

Mercoledì 29 ottobre 2014 ore 10
Anna Colautti (regista e attrice)
Anna De Bartolomeo (regista e attrice)
Angelo Fucito (attore, doppiatore);
Giovedì 30 ottobre 2014 ore 10
Adriano Calzolaro (attore)
Roberta Fiordiponti (attrice)
Ettore Raschillà (giornalista e scrittore);
Venerdì 31 ottobre 2014 ore 9
Anna Colautti (regista e attrice)
Francesco De Vito (attore)
Angelo Fucito (attore, doppiatore)